app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorcartclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarker-filamarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-performance-warrantytoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file

Palazzo Venusio

Italy

Palazzo Venusio è una residenza di importanza storica, situata nel centro di Matera, la conosciuta città dei sassi. Situato alle spalle della cattedrale, si sviluppa su una superficie di oltre 2.700 mq, disposti su 6 livelli: 4 sopraterra e 2 sottoterra. Una volta completati i lavori di recupero, lo stabile sarà destinato ad accogliere un albergo di alto livello.

I Maestri Trattatori Carmelo e Massimiliano Mento, di Ellemme Forniture di Messina, sono intervenuti sui diversi tipi di pavimenti: dal cotto artigianale del 1600 delle sale nobili, al cotto nuovo posato nelle camere. L’intervento della durata di 6 mesi, è stato complesso ed articolato per le differenze dei vari manufatti e per le particolari esigenze della committenza. A più riprese, sono intervenuti i tecnici del laboratorio Fila, i quali hanno affiancato i maestri trattatori nell’analisi dei materiali per l’individuazione dei sistemi e dei prodotti più adeguati. L’intervento sul cotto antico ha presentato delle difficoltà a causa di incrostazioni di difficile rimozione: il cartone, fissato a terra con nastro gommato, aveva macchiato la pietra; il cotto nuovo, conteneva solfato di calcio e thenardite che, a contatto con l’acqua continuava a reagire: un rischio per il continuo generare di sali di risalita.

I prodotti usati sono: FilaDek, un prodotto professionale per il lavaggio dopo posa; Fila W68, antimacchia per superfici in cotto; FilaJet, protettivo antisporco; FilaSatin, cera per la finitura satinata; FilaPT10, protettivo tonalizzante.

Prodotti utilizzati