OLD-social-instagramapp-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorcarousel-leftcarousel-rightcart-2cartclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefai-da-te-iconfilterfinituraflaggoogle-playlinklock-altlogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmailmarker-2marker-filamarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentomateriali-topnewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-2phone-filledphoneplay-2playplusprintprofessional-iconprotezionepuliziaquestionsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittersharesistemislider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-instagram_newsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-performance-warrantytoolbar-product-compliancetoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Cosa fare se...

Press area

FILA aderisce a Climate Pledge di Amazon e Global Optimism
News istituzionali

FILA aderisce a Climate Pledge di Amazon e Global Optimism

22/04/2021

In occasione della Giornata Mondiale della Terra e con grande orgoglio FILA annuncia la sua partecipazione ad un progetto di calibro internazionale. Da oggi FILA è ufficialmente Firmataria del Climate Pledge con cui si impegna a diventare un’azienda carbon-free entro il 2040, seguendo i dettami dell’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici. 
Lo scopo di Climate Pledge è di unire le aziende verso un cambiamento di carattere globale. Il momento di agire è arrivato e FILA, unita alle altre Aziende Firmatarie, accoglie la sfida e si rende partecipe di questo grande cambiamento. 

Il Gruppo Intergovernativo di Esperti di cambiamento climatico e l’Organismo della Nazioni Unite che opera in questo settore hanno stabilito la necessità di dimezzare le emissioni di CO2 entro il 2030. Questa soglia deve essere rispettata se vogliamo raggiungere l’obbiettivo di frenare l’innalzamento delle temperature e mantenerlo al di sotto di 1,5° C. Se così non fosse l’innalzamento delle temperature avrebbe delle conseguenze disastrose sul pianeta terra e sulla razza umana che lo abita. 

Per FILA, così come per gli altri Firmatari del Climate Pledge, essere Firmatario significa cogliere la preziosa opportunità di cambiare radicalmente la concezione di sviluppo e con essa il modo in cui pensiamo ed agiamo. Questo è l’impegno che ha preso FILA e la strada verso la decarbonizzazione, dal qui al 2040, seguirà questo tracciato ben definito.  

Secondo quanto riportato dal Sito Ufficiale di Climate Pledge leggiamo: “I Firmatari hanno lo scopo la cooperazione finalizzata alla costruzione di nuovi mercati per prodotti e servizi a basse emissioni. Come in un circolo virtuoso queste azioni saranno un modello da imitare e ispireranno la messa in atto di altre azioni virtuose. L’obiettivo è di creare un nuovo modello di business orientato al risparmio energetico che andrà inevitabilmente ad impattare anche sui temi del trasporto e dell’imballaggio fino ad arrivare alle pratiche concrete di utilizzo degli stessi prodotti e servizi forniti dalle aziende Firmatarie”.

L’impegno di FILA è sintetizzato in FILA Green Action, una cornice che unisce tutta una serie di azioni che partono dalla produzione e comprendono tutta la catena di fornitura del prodotto fino ad arrivare allo smaltimento dei rifiuti. Il tutto ispirato dalla sempre presente logica della sostenibilità ambientale. Tutto questo partendo dai principi cardine che sono: il rispetto della materia prima, il rispetto e la tutela della salute di tutto coloro che usano i prodotti e la salvaguardia dell’ambiente vissuto dalle persone e dagli altri essere viventi. 

Per questo FILA Green Line è composta da prodotti a basso contenuto di VOC (Composti Organici Volatili) con imballaggi ecocompatibili e a basso impatto ambientale. 

In questa occasione Francesco Pettenon – CEO di FILA – afferma “FILA ha sempre perseguito la necessità di diventare uno standard d’eccellenza nel settore della cura e manutenzione delle superfici. Dalle piastrelle in ceramica alle superfici in pietra naturale l’obbiettivo è di prolungare la vita delle superfici. Per raggiungere questo obiettivo in FILA crediamo sia di fondamentale importanza perseguire un impegno costante per uno sviluppo eticamente sostenibile. Questo è il motivo per cui siamo lieti di aderire a The Climate Pledge e di impegnarci ad emettere zero emissioni di carbonio entro il 2040 ".

Ad aprile 2021, più di 100 aziende hanno firmato The Climate Pledge, tra cui Unilever, Verizon, Siemens, Microsoft, IBM, Best Buy, Colgate-Palmolive, Heineken, PepsiCo e Visa. Per saperne di più su The Climate Pledge visitate: https://www.aboutamazon.com/news/sustainability/the-climate-pledge-celebrates-surpassing-100-signatories.

FILA, azienda familiare giunta ormai alla terza generazione, da oltre 70 anni si occupa di superfici. FILA è leader nelle soluzioni professionali per la cura delle superfici in pietra naturale, porcellana, ceramica, legno e terracotta. FILA vanta un laboratorio di ricerca e sviluppo all'avanguardia. Grazie alle sedi nel Nord Italia e 6 filiali internazionali negli Stati Uniti, Francia, Spagna, Germania, Regno Unito ed Emirati Arabi Uniti, i prodotti FILA sono venduti in più di 100 paesi. Oggi, oltre 220 produttori di pavimenti e rivestimenti consigliano FILA perché i prodotti FILA sono sicuri e contraddistinti da un basso impatto ambientale e funzionano davvero - ogni volta!

Choose your language